Windows 10: November Update cancella alcune app

Dalla segnalazione di alcuni utenti l’installazione di Windows 10 November Update creerebbe problemi con alcune applicazioni che verrebbero eliminate durante l’operazione di aggiornamento.

Parrebbe che da alcune segnalazioni comparse su sito web Reddit, delle applicazioni installate nel proprio sistema scompaiano con l’aggiornamento Windows 10 November Update.

 

Vengono segnalate fra queste alcuni strumenti per il monitoraggio come CPU-Z e Speccy, o in alcuni casi avvengano problemi con il Catalyst Control Center per la gestione delle schede video di AMD serie Radeon.

 

In caso di re-installazione delle suddette applicazioni queste continuano a non funzionare correttamente, portando a crash di sistema o schermate blu (BSOD: Blue Screen of Death).

 

Sono molte le lamentele che stanno comparendo in internet in questi giorni a causa di questa nuova politica di Microsoft, introdotta tramite Windows 10, di aggiornamento o rimozione forzata di app all’interno del sistema operativo o installate successivamente, forzatura che compare tra le clausole di accettazione del contratto con Microsoft nella fase di installazione di Windows 10.